Davvero entusiasmante la partecipazione all’ultima manifestazione promossa dall’Associazione culturale SarteanoViva, “La poesia, cibo per l’anima”. Un gran numero di persone ha scelto di trascorrere un’autunnale domenica pomeriggio ascoltando le poesie, magistralmente lette da Alessandra Mazzetti e da una delle autrici, Lorena Tiezzi, di Gesi Belardi, Silvana Parricchi, Fabiola Mondovecchio, della stessa Lorena Tiezzi e della piccola e compianta Costanza Tistarelli.
La recitazione delle poesie è stata accompagnata dal clarinetto di Silvia Menicali e tutto il pubblico presente ha ascoltato con attenzione e partecipazione i versi carichi di sentimento che hanno percorso i temi più disparati, ma comunque legati tra loro, come amore, famiglia, natura, sogno. Poesie davvero interessanti, già pubblicate in raccolte, che è possibile trovare presso la sede della Associazione SarteanoViva, che anche stavolta raccoglie il meritato successo di tanto impegno che viene profuso dai suoi componenti sul territorio sarteanese.
L’appuntamento con la lettura delle poesie di altre autrice e autori si rinnoverà per le prossime domeniche, sempre alle ore 17,00 e sempre presso la sede dell’Associazione sarteanese, in Corso Garibadi, salvo il Direttivo non reperisca un ambiente più vasto, vista la grande affluenza di domenica scorsa. Anche questa iniziativa, come tutte le altre, pone in luce il talento di persone sconosciute ai più, ma che indiscutibilmente meritano attenzione anche da parte di coloro i quali operano nel settore dell’editoria. SarteanoViva, infatti, si conferma mecenate di artisti di qualunque genere, dalla scrittura in prosa, alla poesia, alla pittura, fucina della cultura che apre la mente, nutre l’anima e rende liberi.

Vai all'inizio della pagina